Andrea Maragno

Designer

Fonda nel 2002 lo studio di design e comunicazione JoeVelluto; è Responsabile Didattico [...]

Matteo Schubert

Direttore Creativo

Ha studiato design all’ISA di Monza e architettura al Politecnico di Milano. [...]

Ha studiato design all’ISA di Monza e architettura al Politecnico di Milano. Socio fondatore di Alterstudio Partners con cui ha realizzato dal 1996 oltre trecento progetti di architettura tra cui numerose biblioteche e musei in tutta Italia, per importanti committenti pubblici e privati. Ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali conseguendo decine di premi e segnalazioni. I progetti sono stati esposti sulle più importanti riviste del settore e in tre distinte edizioni della Biennale di Venezia. Tra i clienti figurano: Comune di Milano, Comune di Roma, Comune di Venezia, Ministero della Cultura, Pontificio Istituto delle Missioni Estere, FAI – Fondo Ambiente Italiano, Fondazione Mondadori, Croce Rossa Internazionale, AIB – Associazione Italiana Biblioteche, Microsoft e Sotheby’s. Dal 2016 insegna Interior Design III e Exhibit Design alla NABA di Milano. Ha curato diversi volumi e cataloghi ed è stato responsabile scientifico della collana di architettura “Inspiration and Process in Architecture” per Moleskine.

alterstudiopartners.com

Francesco Cavalli

Graphic Designer

È un direttore creativo, progettista e stratega di comunicazione. Vive e lavora a Milano, dove insieme [...]

È un direttore creativo, progettista e stratega di comunicazione. Vive e lavora a Milano, dove insieme a Bruno Genovese, David Pasquali e Andrea Braccaloni ha fondato lo studio Leftloft, che ha al suo attivo più di 800 progetti per clienti locali e internazionali. Nel 2009 lascia Milano per aprire una nuova sede a New York, dove vive saltuariamente per portare avanti le attività di new business e progettazione. Oltre al lavoro in senso stretto, si è sempre dedicato all’insegnamento. Ha tenuto corsi di comunicazione visiva al Politecnico di Milano, alla NABA Nuova Accademia di Belle Arti Naba e all’Accademia di Comunicazione di Milano, ed è intervenuto in diversi eventi di settore e workshop. Nel 2005, insieme ad altri studi di grafica milanesi, ha fondato il Ministero della Grafica, l’associazione  per la promozione della cultura del progetto che ha realizzato in Triennale Spaghetti Grafica, la prima mostra che ha censito e presentato il lavoro degli studi di grafica in Italia. Pensa che il design possa cambiare il mondo, molto più di quanto i clienti siano disposti a scommettere.

leftloft.com

Maki Gherzi

Regista

Regista e sceneggiatore italiano. Studia Architettura a Genova dove inizia [...]

Regista e sceneggiatore italiano. Studia Architettura a Genova dove inizia a lavorare in teatro e sui primi set come elettricista. Dal 2001 vive a Milano dove si occupa di progetti che spaziano dalla videoarte alla pubblicità. È tra i fondatori di Multiplicity (www.multiplicity.it), un collettivo artistico che ha prodotto installazioni multimediali esposte nelle più importanti manifestazioni internazionali. La passione per la musica l’ha portato a realizzare music video per molti artisti italiani (Jovanotti, Subsonica, Planet Funk, Piero Pelù, Tiziano Ferro). In seguito è stato coinvolto nella produzione di spot televisivi per importanti marchi italiani e stranieri (FCA, Yamaha, BPER, Ramazzotti, ENI, GDF Suez, Chebanca!, Indesit, Morellato, Parmigiano Reggiano). Nel 2013 ha vinto il Premio Solinas con un soggetto originale per un lungometraggio, ora in fase di sviluppo.

www.makigherzi.com

Domenico Faraco

Architetto

Nato a Roma il 10 novembre 1988, si laurea con lode presso la facoltà di Architettura dell’Università di Roma [...]

Nato a Roma il 10 novembre 1988, si laurea con lode presso la facoltà di Architettura dell’Università di Roma “La Sapienza” nel 2014. Convinto sostenitore nell’importanza di acquisire esperienza in parallelo al percorso accademico, ha collaborato per diversi anni con numerosi studi di architettura e ingegneria in qualità di progettista, project manager, ideazione e sviluppo del progetto, coordinamento nella fase di comunicazione, grafica e rendering. Ha svolto numerosi progetti per il settore residenziale, direzionale, ospedaliero, alberghiero, pubblico e privato. Attualmente è PhD candidate presso la Facoltà di Architettura, Roma “Sapienza”, Dottorato Teorie e progetto, è stato co-direttore nel 2020 del festival di Architettura “2050 ArchiFest – Abitare il mondo altrimenti” per il Comune di Colle Val d’Elsa promosso dalla direzione generale del MiBACT.

Oggi il suo interesse professionale è rivolto particolarmente alla progettazione e composizione architettonica dalla scala urbana a quella del singolo oggetto, all’interazione tra la forma dei luoghi e gli individui. Dal luglio 2017 è Architetto Partner dello studio di Architettura Peluffo & Partners come responsabile di progetto, conducendo numerose esperienze nel campo della progettazione architettonica, nella sezione gare, concorsi e progetti, nazionali ed internazionali dello studio.

www.peluffoandpartners.com

Eugenio Alberti Schatz

DIRETTORE CREATIVO

Nato a Milano da padre italiano e madre russa, ha alle spalle studi in lettere antiche. [...]

Nato a Milano da padre italiano e madre russa, ha alle spalle studi in lettere antiche. Lavora nell’ambito della comunicazione e degli eventi come autore e direttore creativo. Da diversi anni esplora i territori dell’arte contemporanea, della comunicazione e della fotografia, sia come artista, che come curatore e critico. In questo ambito ha pubblicato per Einaudi, DeriveApprodi, Skira, Rizzoli, Blonk. Ha tradotto opere letterarie e teatrali dal russo e pubblicato resoconti di viaggio. Nel 1999, insieme al fotografo Stefano Torrione, ha intrapreso un viaggio di 4 mesi in Asia Centrale e nel Tien Shan, ripercorrendo le tappe di un viaggio compiuto da Scipione Borghese e Jules Brocherel cent’anni prima. Dal 2004 pubblica la rivista on line di testi inediti ospiteambiguo.it. Ha seguito corsi di cinema con Paolo Rosa dello Studio Azzurro e con Leonid Alekseychuk. Nel 2006 ha realizzato per conto del Comune di Genova il documentario La testa! Le mani! Gli occhi! – Eugenio Carmi, un artista in fabbrica (Italsider, Genova 1956-1965). Ha tenuto docenze di scrittura creativa allo Ied di Milano a da quattro anni tiene un laboratorio di scrittura alla Naba nell’ambito del Biennio di Design della Comunicazione. È editor nella casa editrice Skira e Direttore creativo nell’agenzia di eventi Sinergie. Ha curato il libro Design in Town Troia 2013 – Un caso di assalto creativo.

ladomir.com
ospiteambiguo.it

Chiara Grandesso

GRAPHIC DESIGNER

Dopo il diploma in Accademia di Comunicazione a Milano, consegue un Master in [...]

Dopo il diploma in Accademia di Comunicazione a Milano, consegue un Master in Communication Art & Design al Royal College of Art di Londra. Vince una borsa di studio per approfondire le sue ricerche, alla Kyoto City University of Arts. Ritornata in Europa, si aggiudica un Parallel Prize e successivamente viene chiamata da Philippe Starck per iniziare una collaborazione nello studio di Parigi. Dopo questa esperienza, rientra in Italia, dove pur mantenendo un rapporto di collaborazione con lo studio, porta avanti progetti di graphic design in proprio. Insegna all’Istituto Europeo di Design di Venezia. Ha avuto riconoscimenti dall’ADCI e dalla Commissione Cultura di Padova.

Giuseppe Biancofiore

FOTOGRAFO

È nato a Manfredonia, alle porte del Gargano. Si laurea in Storia dell’Arte all’Università degli studi [...]

È nato a Manfredonia, alle porte del Gargano. Si laurea in Storia dell’Arte all’Università degli studi di Siena. Inizia a lavorare nel campo dei beni culturali come fotografo e archivista, prima a Bari e poi a Roma, dove passa tre anni presso l’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro (ex I.C.R.). In parallelo, applica la fotografia ad altri campi e porta avanti la costruzione di uno stile e di modalità di racconto visivo personali. La sua ricerca si concentra sul legame profondo  fra gli spazi urbani e coloro che li abitano, attraverso lo studio delle geometrie, della composizione e della luce.
Dal 2014 è vicepresidente di AFIP International, Associazione Fotografi Professionisti. Vive a Milano, dove lavora come fotografo freelance.

giuseppebiancofiore.com

David Pasquali

DIRETTORE CREATIVO

È direttore creativo e partner di Leftloft. Nei primi anni ‘90 si forma come fotografo [...]

È direttore creativo e partner di Leftloft. Nei primi anni ‘90 si forma come fotografo presso lo studio MDA e dal 1995 inizia a frequentare i futuri soci Andrea Braccaloni, Francesco Cavalli e Bruno Genovese partecipando alla formazione dello studio Leftloft che verrà fondato nel 1997 a Milano e nel 2008 a New York. Art director, fotografo, visual designer, esperto in analisi e consulenza strategica, ha maturato in oltre venti anni di attività una solida esperienza nella direzione artistica e nella produzione di progetti multidisciplinari.

Claudio Larcher

Architetto

Si laurea in Architettura al Politecnico di Milano nel 1997. Trasferitosi a Madrid, e poi a Barcellona, [...]

Si laurea in Architettura al Politecnico di Milano nel 1997. Trasferitosi a Madrid, e poi a Barcellona, svolge attività di ricerca presso il Centro Estudi de la Mediterranea e collabora con gli studi di architettura AxE, Sole y Espelt, Actar Arquitectura. Rientrato in Italia nel 2001, studia Web design alla Domus Academy e fonda lo studio di design e architettura Modoloco Design. Svolge attività di docenza presso la Facoltà di Design e Arti della Libera Università di Bolzano, il Politecnico di Milano e la Scuola Politecnica di Design, oltre a tenere corsi internazionali allo Ied di Barcellona e all’Università Jaume I di Castellon de la Plana. Modoloco Design collabora con aziende del settore arredo e illuminazione, per le quali cura allestimenti e architetture di interni. Fra i clienti vi sono Gianfranco Ferrè, Cocinelle, Bieffe, Konig, Muranodue, Coni Lombardia, Segno, Sphaus, Mister Wood, International View, Ai Lati Lights, Talleruno, Manufacturas Celda, Rf-yamakawa e Dinos. Lo studio ha partecipato a numerose mostre in Giappone, Spagna, Francia, Inghilterra e Svezia, e ai Fuori Salone a Milano dal 2002 a oggi.

modoloco.com

Ginevra Franchi

DESIGNER

Dopo un master in Design, Strategy and Innovation all’Istituto Europeo di Design fonda Cono Studio a Milano [...]

Dopo un master in Design, Strategy and Innovation all’Istituto Europeo di Design fonda Cono Studio a Milano, una realtà che si occupa principalmente di design strategico applicato al prodotto industriale e alla comunicazione. Lo studio lavora con clienti internazionali e nazionali come ad esempio Toshiba, Midea, Feltrinelli, Biokern AG.. ma anche con molte startup. È docente di Design Thinking e di Startup all’Istituto Europeo di Design di Milano e negli anni ha partecipato e organizzato diversi workshop e lecture in Europa e Asia, in particolare con la Corea grazie ad una collaborazione tra Cono Studio e il Busan Design Center. Negli anni ha avuto l’occasione di esporre in diversi contesti come ad esempio in Triennale a Milano, al Maxxi di Roma o il Museo Mocenigo a Venezia. Crede che il design sia strumento di innovazione, in particolare sociale, grazie all’esperienza maturata dopo aver fatto diversi progetti di design sociale in Italia e in Senegal.

www.conostudio.com

Matteo Ragni

Designer

Si laurea in Architettura al Politecnico di Milano. Nel 2001 vince con Giulio Iacchetti [...]

Si laurea in Architettura al Politecnico di Milano. Nel 2001 vince con Giulio Iacchetti il Compasso d’Oro ADI per la forchetta/cucchiaio biodegradabile Moscardino, ora nella Collezione Permanente del Design presso il MOMA di New York. Nel 2008 si aggiudica il Wallpaper Design Award per la lampada da tavolo/fermalibri Leti prodotta da Danese. E nello stesso anno fonda TobeUs, che produce macchinine in legno prodotte artigianalmente in Italia, un marchio che vuole essere un manifesto per un consumo consapevole e dà vita a workshop e mostre itineranti. Per la casa editrice Corraini pubblica Camparisoda: l’aperitivo veloce futurista, da Fortunato Depero a Matteo Ragni che celebra i 100 anni del Futurismo e Wallpaper Celebration. Nel 2012 vince con il progetto W-eye il Premio dei Premi del Premio Nazionale per l’Innovazione. A fine 2013 si tiene all’Istituto Italiano di Cultura di Toronto una mostra antologica dal titolo Matteo Ragni: Almost 20 Years of Design. Nel 2014 vince con Giulio Iacchetti il Compasso d’Oro ADI per il progetto tombini Montini. All’attività di designer affianca quella di docente in diverse università internazionali. È attivo anche come art director e architetto.

matteoragni.com

Giovanna Castiglioni

Vicepresidente Fondazione Achille Castiglioni

Giovanna Castiglioni è nata nel 1972 a Milano, dove vive. [...]

Giovanna Castiglioni è nata nel 1972 a Milano, dove vive.
Ha messo in un cassetto la laurea in Geologia per gestire la stratificazione dei progetti presenti nello studio del padre Achille, oggi diventato Museo e Fondazione aperta al pubblico. Giovanna ama definirsi Voce Narrante della Fondazione Achille Castiglioni più che Vicepresidente.
Coordina le attività di archiviazione del patrimonio culturale della Fondazione e divulga il “metodo Castiglioni” rivolgendosi a un pubblico eterogeneo per età, cultura ed interessi, proveniente da ogni parte del mondo.
È di supporto per le mostre su Castiglioni e curatrice, insieme a Chiara Alessi e Domitilla Dardi, del progetto “100×100 Achille” che presenta una raccolta di più di 100 oggetti anonimi regalati per il centenario della nascita del padre da più di 100 designer di livello internazionale. È autrice di una serie di flipbook intitolati “Castiglioni in 2 sec.”, dedicati: alla lampada “Lampadina”, all’arredo mobile “Basello”, al radiofonografo “RR126”, alla lampada “Parentesi” e alla serie di oggetti per la tavola “Dry” pubblicati da Corraini Edizioni.
È curatrice della mostra “Castiglioni in 2 sec.” tenutasi tra il 2020 e il 2021 presso la Galleria Sozzani in Corso Como 10 a Milano con l’esposizione di una parte della sua collezione di oggetti legati alle illustrazioni di Sara Vivan presenti nei flipbook di cui è autrice.
È coautrice, con le altre due curatrici Chiara Alessi e Domitilla Dardi, del libro “100×100 Achille” edito da Corraini. Ha scritto una post-fazione nel libro “Affetti e Oggetti – cenni di un’antropologia famigliare alla Castiglioni” di Carlo e Livia Castiglioni e un saggio nel libro “Pio Manzù – Designer” voluto dalla Fondazione Manzoni arte e design.
Nel 2022 sarà una delle docenti del master di 1° livello in Design Strategico e Direzione Creativa per le imprese dal titolo “Dalla Ford al fard” promosso dalla scuola ABADIR, con il Patrocinio di ADI – Associazione per il Disegno Industriale e Fondazione Achille Castiglioni.
Nel 2022 terrà insieme a Michela Dezzani (ricercatrice, didatta e formatrice sul Metodo Bruno Munari) una serie di laboratori di sperimentazione intitolati “Vietato saper disegnare”. Un’occasione per conoscere la storia della scrittura attraverso un’ampia raccolta di strumenti da disegno che lascia spazio a grandi e piccini di provare le forme della grafite e dare spazio alla propria creatività.
A seguito del prolungato periodo di permanenza in casa, tiene, a richiesta, un workshop sulla curiosità e sulla funzionalità degli oggetti anonimi (che ci hanno tenuto compagnia) chiedendo al pubblico di portarli da casa per discuterne insieme le incredibili potenzialità, le forme e la storia.
Tiene conferenze, lezioni e workshop in giro per il mondo puntando sull’interazione dinamica con il pubblico, al quale chiede sempre di fare ginnastica mentale e… non sa ancora cosa farà da grande!

www.fondazioneachillecastiglioni.it

 

Angelo Ferrillo

FOTOGRAFO

Classe ’74, si trasferisce da Napoli a Milano per continuare l’attività lavorativa primaria di Project Manager [...]

Classe ’74, si trasferisce da Napoli a Milano per continuare l’attività lavorativa primaria di Project Manager dopo il corso di studi in Ingegneria. Chiude il piano di studi fotografico, dopo i corsi primari presso l’accademia di Forma Fotografia, Master in Fotogiornalismo, Master in Photoediting e Ricerca Iconografica e Master in curatela fotografica. Entra a far parte del Direttivo dell’AFIP International (Associazione Internazionale Fotografi Professionisti) nel 2014, del quale è stato anche Vice Presidente, realizza lavori istituzionali (ad esempio) per il Comune di Milano e Fratelli Alinari (Ente Turismo e Archivio Storico), Provincia di Milano (Parco Agricolo Sud Milano) e Ente del Turismo Fiandre. Presente nel mondo corporate per clienti internazionali come Apple, Timberland, Eastpak, Vans, Le Coq Sportif, Diesel, Gucci, Senape, Moleskine, Golden Goose ed altri. Giurato e Presidente di Giuria per concorsi nazionali ed internazionali, oltre che vincitore di vari concorsi fotografici sempre in ambito nazionale ed internazionale, al momento si dedica principalmente all’evoluzione del linguaggio e visione fotografica. Dal gennaio 2013 al dicembre 2016 ho svolto il ruolo di X Photographer per Fujifilm Italia e dal gennaio 2017 al dicembre 2020 ho collaborato con Hasselblad in qualità di Ambassador. Direttore Artistico di vari progetti di sviluppo territoriale, mediante l’utilizzo dell’immagine, approda al mondo della creatività mescolando fotografia con altre discipline utilizzando questi nuovi linguaggi per comunicare la tradizione. Docente di fotografia IED Milano e RAFFLES Milano, docente di editing e ricerca iconografica per Creative Campus, docente di fotografia di strada presso Officine Fotografiche Milano, docente di progettazione fotografica e documentazione presso Foto Scuola Lecce, nonché coordinatore didattico, lo stesso per SON Academy. Leica Certificated Photographer e docente Leica Akademie Italia.

www.angeloferrillo.com
www.angeloferrillo.org
www.instagram.com/pherrillo

Graziella Antonini

Illustratore

Dopo la maturità classica conseguita alla fine degli anni ottanta a Verbania, [...]

Dopo la maturità classica conseguita alla fine degli anni ottanta a Verbania, si trasferisce a Milano e si diploma in Illustrazione all’Istituto Europeo di Design. Inizia subito a collaborare come libera professionista con varie case editrici e agenzie. Si specializza in illustrazione scolastica e nella creazione di mascotte e personaggi buffi che le permetteranno in seguito di disegnare per marchi del settore moda e abbigliamento come Benetton, Chicco e Prénatal. Dal 2004 è docente di Illustrazione presso l’Istituto Europeo di Design di Milano.

studioplatypus.it

Jack Blanga

CREATIVE DIRECTOR

Ha un nome che ricorda un personaggio dei fumetti, ma è proprio il suo...

Ha un nome che ricorda un personaggio dei fumetti, ma è proprio il suo.
40 anni di cui 20 in comunicazione. Ha iniziato come copywriter diventando infine Executive Creative Director e consulente creativo. Si è cimentato e cementato in agenzie internazionali, italiane, grandi e minuscole, producendo idee per oltre cento brand, tra cui Alfa Romeo, Heineken, Prada, Eni, The Coca-Cola Company.
Oggi ricopre i ruoli di Digital Content e Marketing Manager di RADIO NORBA e Battiti Live.
Già giurato ai Cannes Lions, New York Festivals e in Corea del Sud, Jack Blanga è membro del Consiglio Direttivo dell’Art Directors Club Italiano e promotore di IF! Italians Festival giunto quest’anno alla 9º edizione. Dal 2017 è Coordinatore Master in IED. I suoi studenti hanno raccolto premi in Europa, corso con un’atleta paraolimpica a Tokyo e presentato un progetto sulla Memoria nelle sale del Comune di Milano.