Progetto

Pasquale Volpe x Design in Town
Pasquale Volpe
Designer

Designer di formazione, è stato Direttore di una Universita di Moda e Design a Milano per 3 anni. Presidente e Fondatore della APS Good design. Ideatore e Direttore Artistico delle Summer School: Design in Town per Universitari e Design is Young per Liceali. È stato docente presso l’Hdemia di Comunicazione di Milano per 12 anni e per 7 anni ai Master Naba e IED. Per 4 anni docente in Marangoni. Nel 2008 fonda Pvolpedesign. Ha tenuto workshop sul design e la comunicazione sociale nelle Università di Istanbul, Monterrey, Hong Kong, Bozeman e Lulea. Ha ricevuto numerosi premi, fra cui una Yellow Pencil, il premio Aretê per la Comunicazione Responsabile, un bronzo agli European Design Awards e un ADI Index. Per l’insegnamento ha ricevuto 17 award dal D&AD/British Designers and Art Directors Club di Londra. È ideatore e direttore artistico del progetto internazionale Good50x7. Questa attività gli ha valso la Medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per l’impegno nel campo del design legato al mondo del sociale. È stato giurato in competizioni nazionali ed internazionali. È socio senior del D&AD di Londra e socio professionista AIAP e ADCI.

pvolpedesign.com

Design in Town è un campo estivo in cui ragazzi e ragazze delle scuole superiori intraprendo un percorso di orientamento
in uscita, confrontandosi con il mondo della creatività.

12 settimane full immersion.
Dal 12 giugno al 3 settembre 2023.

È un’esperienza per mettere alla prova le proprie motivazioni, misurandosi con sfide gradi e piccole.
La 10° edizione si apre agli studenti delle scuole medie superiori di tutta Italia, dal 1° al 5° anno senza limitazioni.

I partecipanti lavorano su progetti di reale utilità fianco a fianco con professionisti. Diventano consapevoli delle potenzialità, mettono a fuoco i propri interessi, saggiano la capacità di affrontare attività meno congeniali. Gli studenti solo liberi di partecipare per 1, 2, 3 o 4 settimane indagando 1, 4, 6 o 8 discipline diverse.

È un’esperienza umana, con ritmi molto serrati e divertimento assicurato.

Docenti, studenti e tutor formano una triade di nuovo tipo: ognuno ha il suo ruolo, ma la qualità dei risultati dipende dalla qualità delle relazioni che si riescono a sviluppare con il contributo di ciascun componente.

Saranno 7, 14, 21, 28 o 32 giorni intensi per scoprire nuovi mondi.
Ma non fidatevi dello spazio e del tempo, perché durante DIT spazio
e tempo sono categorie relative. Basta anche un attimo, un momento, uno sguardo, una risata, un grazie, uno scontro, per capire se tutto questo è quello che si vuole fare da grandi.
Perché la creatività non è solo un lavoro, ma uno stile di vita. Potrete degustarlo per la prima volta e decidere se farlo diventare il vostro stile di vita.

 

I NUMERI DI QUESTA EDIZIONE

35 o 20 ragazzi per settimana.

30 docenti. Sono artisti, fotografi, scrittori, designer e autori di respiro internazionale, tutti con esperienze di insegnamento e di conduzione di progetti collettivi e tutti con una discreta dose di visionarietà del progetto.

8 discipline per 30 temi di lavoro. 30 progetti per esplorare le tradizioni, i comportamenti, le storie e le aspirazioni di un territorio, e costruire risposte efficaci.

3 giorni. Il tempo dedicato a ogni singolo progetto, con una logica di assoluta concentrazione, all’interno della quale il singolo studente/gruppo si muoveranno in autonomia.

2 discipline diverse, da affrontare ogni settimana con 2 progetti e 2 docenti.

18 incontri. Dopo il tramonto lezioni aperte per parlare di creatività, design e bellezza.

2 tutor, sempre presenti e al fianco degli studenti.

12 sole giornate di riposo.

3 piattaforme social. Un flusso continuo di informazioni e contenuti per raccontare l’avanzamento dei progetti in tempo reale.

#DIT 2023

 

 

Pasquale Volpe x Design in Town
Pasquale Volpe
Designer

Designer di formazione, è stato Direttore di una Universita di Moda e Design a Milano per 3 anni. Presidente e Fondatore della APS Good design. Ideatore e Direttore Artistico delle Summer School: Design in Town per Universitari e Design is Young per Liceali. È stato docente presso l’Hdemia di Comunicazione di Milano per 12 anni e per 7 anni ai Master Naba e IED. Per 4 anni docente in Marangoni. Nel 2008 fonda Pvolpedesign. Ha tenuto workshop sul design e la comunicazione sociale nelle Università di Istanbul, Monterrey, Hong Kong, Bozeman e Lulea. Ha ricevuto numerosi premi, fra cui una Yellow Pencil, il premio Aretê per la Comunicazione Responsabile, un bronzo agli European Design Awards e un ADI Index. Per l’insegnamento ha ricevuto 17 award dal D&AD/British Designers and Art Directors Club di Londra. È ideatore e direttore artistico del progetto internazionale Good50x7. Questa attività gli ha valso la Medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per l’impegno nel campo del design legato al mondo del sociale. È stato giurato in competizioni nazionali ed internazionali. È socio senior del D&AD di Londra e socio professionista AIAP e ADCI.

pvolpedesign.com